martedì 3 luglio 2018

OFFICIAL BLOG


IMPORTANT ALERT!
THE OFFICIAL WEB SITE OF MESSERSCHMITT IS 
www.messerschmittheavymetalfighters.it/

...THIS IS ONLY A BLOG EDITING BY FRANCESCO RIFFMACHINE


Data di formazione: 1983
Stato: in attività (2019)
Provenienza: Roma 
Genere: Heavy Metal


Messerschmitt: origini e motivazioni sulla scelta di questo monicker




Componenti attuali (2019): Francesco "riffmachine" Ciancaleoni (chitarra), Fabrizio "ace" Appetito (chitarra), Luca "frankenfurter" Loreti (voce), Luca "the animal" Federici (batteria),   Mario "the drill" Ghio (basso)

Ex membri:
Baffo Jorg (voce), Fabio D'Olimpio (basso), Francesco Menna (batteria), Alessandro Chiadroni (basso), Andrea Strappetti (voce), Claudio Mottola (basso), Matteo Moriconi (batteria), Walter Scoccia (basso), Flavio Falsone (voce)





NEWS






L'ultimo CD dei Messerschmitt, intitolato RAISING HELL e prodotto in collaborazione con Fabio Lanciotti e la Metal Zone, è disponibile in versione digipack (tiratura limitata) al prezzo di 10 € presso:
- Ace Records (viale Tirreno 113, Roma)
- Pink Moon Records (Via Antonio Pacinotti 5, Roma)
E' possibile richiederne una copia anche tramite messaggio privato sul profilo fb della band o scrivendo a questo indirizzo: gf.belisario@gmail.com

RAISING HELL... dall'inizio alla fine... puoi leggere la genesi del CD raccontata passo passo da Francesco Riffmachine in questa sezione del suo blog!


The CD Messerschmitt RAISING HELL, the first full length of Messerschmitt, produced in collaboration with Fabio Lanciotti and Metal Zone, is available as a digipack (limited edition) for € 10. You can purchase a copy by writing to gf.belisario@gmail.com or you can buy it directly at:
- Ace Records shop (viale Tirreno 113, Roma)
- Pink Moon Records shop (Via Antonio Pacinotti 5, Roma)





MESSERSCHMITT - RAISING HELL 
We don't know if there are going to be other Messerschmitt records, for sure, no other will be waited like this one! 





BIOGRAFIA MESSERSCHMITT                                             

I Messerschmitt nascono a Roma nel 1983, dalle ceneri degli Zelloffen, band fondata dai chitarristi Fabrizio Appetito e Francesco Ciancaleoni, in cui ha militato come cantante Giuseppe Zappimbulso (alias Baffo Jorg), indimenticabile animatore della scena metal romana. Dopo un breve periodo di attività (che porta alla realizzazione di un demo tape di 4 brani) gli Zelloffen decidono di cambiare nome in Messerschmitt; con il nuovo monicker il quintetto (che successivamente vedrà l’ingresso di Andrea Strappetti alla voce) si guadagna notorietà nell'ambito della scena metal romana che in quel periodo muoveva i suoi primi passi. Dal 1983 al 1985 i Messerschmitt affrontano una intensa attività live, partecipando anche a manifestazioni e trasmissioni radiofoniche e televisive (compresa una esibizione in diretta nel programma televisivo “Tandem”, in onda sul secondo canale della RAI), evolvendo il proprio stile musicale sino a proporre un heavy metal di stampo classico, ispirato a nomi quali Iron Maiden, Judas Priest e Saxon. Nel 1984, dopo l’ingresso di Andrea Strappetti dietro al microfono, la band incide un nuovo demo contenente 5 brani. Il prodotto, tuttavia, finisce per non rappresentare a pieno il sound che caratterizzerà, invece, i Messerschmitt nel biennio successivo, in cui è possibile riscontrare maggiormente connotati tipici del profilo sonoro della NWOBHM. Più maturo e coerente con l’evoluzione della band è quindi il singolo dal titolo “Heavy Metal Fighters”, registrato nel 1985 presso il Kamelot studios di Roma. Purtroppo, nonostante il vasto repertorio prodotto nel biennio 1984-1985 abbia consentito alla band di esibirsi come headliner in numerosi live, i Messerschmitt non riescono a realizzare il full lenght che avrebbe potuto consacrarli nell'ambito della scena metal italiana di quel periodo, e nei primi mesi 1986 giungono allo scioglimento. La fervida attività live negli anni '80, tuttavia, vale al quintetto un seguito ed una credibilità di tutto rispetto nell'ambito del metal underground capitolino. Il ruolo dei Messerschmitt nella fase pionieristica del metal romano e nazionale è oggi testimoniato, tra l’altro, nel volume "Italian Metal Legion 1980-1991, the Days of Dream" di Gianni Della Cioppa (uscito nel 2005), cosi come nel più recente "Anni di Metallo" di Andrea Ciccomartino (2013), libro pubblicato unitamente ad un cd contenente alcuni brani tra i più significativi della scena metal romana degli anni '80 (tra cui il citato “Heavy Metal Fighters” dei Messerschmitt). Nel settembre del 2007, grazie una session organizzata per puro divertimento, la band torna in attività (con i 4/5 della line-up del 1985), ma dopo un primo tentativo di reunion, che durerà solo pochi mesi, è nel dicembre del 2011 che il trio Ciancaleoni, Appetito, Strappetti decide di riprovarci sul serio, con Matteo Moriconi alla batteria e Walter Scoccia al basso. Con questa formazione, il 28 settembre 2012, a 29 anni dalla loro fondazione, i Messerschmitt tornano sulla scena. Il gruppo riprende ad inserirsi pressoché stabilmente nel circuito live romano, proponendo un repertorio composto da brani storici riarrangiati e da pezzi nuovi. Nuovo cambio di line-up nella sezione ritmica nell’estate del 2013, con l’ingresso di Luca Federici alla batteria e di Mario Ghio al basso; con la nuova formazione i Messerschmitt, nel giugno 2014, registrano la cover di “Deuce” dei Kiss per la compilation allegata al libro “Kissed by Kiss” di Andrea Ciccomartino. Nell’estate del 2014, Andrea Strappetti si trova costretto a lasciare la band e lo storico singer viene sostituito da Flavio Falsone (già cantante dei Whisperz). Nonostante l’ingresso ufficiale di Flavio Falsone alla voce, nel novembre 2014 i Messerschmitt registrano una testimonianza della lunga collaborazione con Andrea Strappetti, incidendo con lui (presso la Bottega del Suono di Fabio Lanciotti) quattro brani (“Heavy Metal Fighters”, “Resurrection”, “Shape The Steel” e “Heroes Of The Rising Sun”). Nel marzo 2015, per la Ace Records, queste quattro canzoni, insieme ai cinque brani del demo del 1984 e ad uno tra quelli del demo del 1983 degli Zelloffen, confluiscono in un vinile a tiratura limitata dal titolo “Heavy Metal Fighters” che costituisce quindi una raccolta del materiale storico della band. In attesa della pubblicazione del primo vero album in studio, i Messerschmitt si autoproducono, in collaborazione con la Metal Zone di Gianfranco Belisario, il CD live “Naked Truth - Live@closer” in cui trovano spazio 8 brani registrati durante il concerto tenutosi Roma, al Closer live club, il 27 febbraio 2015, e che viene pubblicato nel settembre 2015. Il brano “Heroes Of The Rising Sun” (nella versione aggiornata della voce di Flavio Falsone) è stato incluso nella compilation sul metal romano “Metal Years vol. 1” (Ace records/Celtic Moon Records) pubblicata il 23 ottobre 2015. Il brano Heavy Metal Hero compare, invece, nella compilation Metal Years Vol. 2 (Ace Records/Celtic Moon Records) pubblicata nel febbraio 2017. Nell'aprile del 2017 Luca "frankenfurter" Loreti è entrato nella band prendendo il posto di Flavio Falsone alla voce. Tra le apparizioni live della band post-reunion, meritano una citazione l’apertura del live dei Tygers of Pan Tang a Roma (26 febbraio 2015),  la partecipazione alle tre date del “Valkyries upon Italy Tour” con gli epic metallers Battleroar nel gennaio 2016 (Roma, Napoli e Milano) e quella alla data romana del tour europeo dei Dexter ward (23 ottobre del 2016). Nel settembre 2018 la band ha pubblicato, in collaborazione con la Metal Zone, il full lenght in studio (CD) intitolato Raising Hell.



DISCOGRAFIA:

- Messerschmitt (demo auto prodotto) – 1984
- Heavy Metal Fighters (singolo auto prodotto) – 1985 (presente anche nella compilation allegata al      libro "Italia di Metallo" – 2013)
- Deuce (Kiss cover) – presente nella compilation allegata al libro "Kissed by Kiss" (A.   
  Ciccomartino) - 2014
- Messerschmitt – Heavy Metal Fighters (LP - vinile), Ace records – marzo 2015
- Messerschmitt – Naked Truth Live@closer (CD live), Metal Zone – settembre 2015 
- Heroes of the rising sun (Kamikaze), singolo presente nella compilation Metal Years Vol. I (Ace           Records/Celtic Moon Records) - ottobre 2015
- Heavy Metal Hero, singolo presente nella compilation Metal Years Vol. 2 (Ace Records/Celtic Moon   Records) - febbraio 2017
- Raising Hell (CD) - Metal zone - Settembre 2018




Seguiteci passo passo nel nostro 

DIARIO DI BORDO (dal 22/02/2012 al 20/12/2017)

DIARIO DI BORDO II  (dal 21/12/2017)

(parole in libertà sulla vita della band a cura di Francesco Riffmachine)




-------------------------


Qui tutti i nostri testi: LYRICS




-------------------------- 


PROSSIMI APPUNTAMENTI LIVE






Venerdì 27 settembre 2019

Traffic Club, Via Prenestina 738 - Roma



Link all'evento su Facebook













Nessun commento: